MusicaProArt produce, promuove, diffonde la musica

MusicaProArt produce, promuove, diffonde la musica

  • 651 eventi realizzati
  • 908 contratti
  • 125 clienti soddisfatti
  • 60 convention

agenzia internazionale

25 anni di esperienza

agenzia internazionale di rappresentazione artistica: world music, musica classica, tradizionale, folk, celta, elettronica, jazz, flamenco.

artisti

artisti

artisti internazionali

1
corsi di musica

corsi di musica

corso internazionale di formazione musicale

2
festival internazionale

festival internazionale

festival internazionale di musica

3
concorso internazionale

concorso internazionale

concorso nternazionale di musica

4

MusicaProArt

contatti

Giuliana Cesarini

Giuliana Cesarini

organizzatrice

Giuliana Cesarini

Giuliana Cesarini

organizzatrice

Da oltre 25 anni mi occupo di rappresentare artisti, organizzando tourneé, producendo spettacoli. Ho partecipato in Convention Internazionali come ILMC, APAP, WOMEX, Fira de la Mediterrania, Mercado de Música Viva de Vic, BABEL MED, Jazzahed, Fundación Esprit de Fez, Beit al Oud (Dubái).Ho collaborato con la Casa Árabe di Madrid, UAM, INAEM.

Lorenzo Pagano

Lorenzo Pagano

produzione e marketing

Lorenzo Pagano

Lorenzo Pagano

produzione e marketing

Raoad Manager, ha coordinato i concerti in Spagna di Ana Moura, Fanfaria Ciocarlia, Aurelio etc. Ha lavorato nel marketing di eventi legati al mondo del videogioco come Final Fantasy e The Legend of Zelda.

Alessandro Presa

Alessandro Presa

road manager

Alessandro Presa

Alessandro Presa

road manager

road manager, parla spagnolo, italiano, inglese.

MusicaProArt

i nostri artisti

Ashraf Sharif Khan

Ashraf Sharif Khan

sitar musica dell'asia

Ashraf Sharif Khan

Ashraf Sharif Khan

sitar musica dell'asia

Ashraf Sharif Khan è tra i piú grandi virtuosi del Sitar del mondo.

Curro Piñana

Curro Piñana

flamenco

Curro Piñana

Curro Piñana

flamenco

Cantante di flamenco proviene da una grande famiglia di artisti.

Enzo Avitabile

Enzo Avitabile

musica del mondo

Enzo Avitabile

Enzo Avitabile

musica del mondo

Enzo Avitabile il piú importante artista italiano di Worls Music. Cantante, scrittore, compositore, sassofonista.

Fathy Salama

Fathy Salama

Egitto fusion jazz world music

Fathy Salama

Fathy Salama

Egitto fusion jazz world music

Fathy Salama, vincitore di un Grammy è tra i più grandi musicisti e arrangiatori del mondo arabo.

Mercedes Peón

Mercedes Peón

galizia

Mercedes Peón

Mercedes Peón

galizia

Artista della Galizia, cantante, musicista e compositrice tra la tradizione e i suoni attuali.

Naseer Shamma

Naseer Shamma

musica araba

Naseer Shamma

Naseer Shamma

musica araba

Naseer Shamma il piú grande artista del mondo arabo, grande virtuoso del Laud.

Paola Volpe

Paola Volpe

musica classica

Paola Volpe

Paola Volpe

musica classica

Paola Volpe grande pianista rappresentante della Scuola Napoletana

tradicional y música sefardí

tradicional y música sefardí

Folkore tardicional

tradicional y música sefardí

tradicional y música sefardí

Folkore tardicional

Julia León es una investigadora y cantante que tiene una larga trayectoria como recopiladora de folklore tradicional. Su aportación musical ha sido considerada desde Febrero del 2010 PATRIMONIO CULTURAL ESPAÑOL y su obra esta depositada en la BIBLIOTECA NACIONAL ESPAÑOLA Ha musicalizado poetas como Lorca, Miguel Hernández, Neruda, Nicolás Guillen, León Felipe, Machado. Domina el Romancero y un gran repertorio de música sefardí a través de fuentes directas.

siamo differenti

MusicaProArt

ARTISTI INTERNAZIONALI

rappresentiamo artisti internazionali

MUSICA

il linguaggio universale degli esseri umani

ORGANIZZAZIONE DI EVENTI

organizzazione, produzione, promozione

MANAGMENT

ci occupiamo della carriera Internazionale dei nostri artisti

MusicaProArt

Violoncellista. Nato a Monaco (Germania), da genitori spagnoli, in questo momento senza dubbio è il violoncellista spagnolo di maggiore proiezione internazionale. Nel 2010 debuttò con la London Symphony Orchestra nella prestigiosa serie di concerti di Ibermúsica interpretando il Concerto per violoncello di Elgar, fu poi invitato nuovamente nel ciclo di concerti, dove offrì un recital nel 2012 con gran successo di pubblico e di critica. Ha suonato con la Royal Philharmonic Orchestra diretta da Charles Dutoit, con la Gewandhaus Orchester e Riccardo Chailly, nel Festival Mendelssohn della Gewandhaus di Leipzig e con l’Orchestra Nazionale della Spagna con Ton Koopman. In Spagna ha suonato negli ultimi anni con orchestre come la Sinfonica di Galizia, Orchestra della Regione di Madrid, Real Filharmonía di Galizia, Orchestra del Principato di Asturias, Oviedo Filarmonía, Orchestra Sinfonica di Barcellona e Nazionale di Catalogna, Orchestra di Extremadura, Orchestra Sinfonica della RTVE, Orchestra Filarmonica di Malaga, Orchestra Nazionale di Spagna e l’Orchestra di Castiglia e León.

Nel 2002 ha ricevuto il Premio Ravel come solista e interprete da camera, fu quindi invitato a suonare nelle prestigiose sale da concerti e festival come Schleswig Holstein Festival, Ravinia Festival, Thy Music Festival, Palos Verdes Festival di California, Holland Music Sessions, Taos Music Festival, New Mexico, etc. Durante cinque anni l’organizzazione Young Artist International lo ha invitato a partecipare nel Festival International Laureates di Los Angeles, California. Ha realizzato tournée in EEUU: a New York, Boston, Dallas, San Diego e Los Angeles. Ha suonato in importanti teatri come il Concertgebouw di Amsterdam, Auditorio Nazionale di Madrid, Ford Theater di Los Angeles, LACMA, l’Auditori e Palau della Musica di Barcellona, Bulgaria Hall di Sofía, Palacio Euskalduna di Bilbao, etc. Ha collaborato con direttori come Eduard Schmieder, José Ramón Encinar, Friedrich Haider, Enrique Batiz, Antoni Ros Marbà, Anu Tali, Pablo González, Michael Thomas, Roberto Minczuk. Tra le sue registrazioni ricordiamo un programma di recital con opere di Barber, Rachmaninov e Piazzolla e l’integrale della Suites per violoncello solo di J.S. Bach, con l’etichetta discografica Verso. Cominciò gli studi di piano a Monamco e in Spagna a 14 anni cominciò a studiare il violoncello. Tra i suoi maestri distacca Elías Arizcuren, Lluís Claret, Gary Hoffman (che disse "Adolfo Gutierrez è un giovane cellista fuori serie) e Bernard Greenhouse ("Adolfo è un cellista che possiede abilità eccezionale come strumentista e come musicista superdotato, creo che questa qualità lo porteranno a realizzare una carriera di gran importanza".